Parte il sistema di Comunicazioni Obbligatorie On-Line della Regione Siciliana “CO Sicilia”

Per consentire l’avvio del Sistema “CO Sicilia”, a partire dalle ore 10.00 di Martedì 9 Aprile e fino alle ore 10.00 di Martedì 16 Aprile, saranno sospesi gli accessi al Sistema Informatico CO (Dominio Transitorio del Ministero del Lavoro). Va utilizzato il modello Unificato URG

 
 
 
 
 
 
Come da avviso del Ministero del Lavoro, nel sito del sistema transitorio delle comunicazioni obbligatorie on-line, ad oggi ancora utilizzato solamente da Molise, Sicilia e Provincia Autonoma di Trento, all’indirizzo https://www.co.lavoro.gov.it/, si comunica che a partire dal 16 aprile alle ore 10.00 sarà abilitato il sistema autonomo per l’invio delle Comunicazioni Obbligatorie On-Line della Regione Siciliana “CO Sicilia” accessibile all’indirizzo: www.cosicilia.it/co .
Le credenziali di accesso (nome utente e password) dei Centri per l’Impiego, della Regione e dei datori di lavoro/soggetti abilitati resteranno invariate comprese quelle degli utenti delegati .
Per consentire l'avvio del Sistema “CO Sicilia”, a partire dalle ore 10.00 di Martedì 9 Aprile e fino alle ore 10.00 di Martedì 16 Aprile, saranno sospesi gli accessi al Sistema Informatico CO (Dominio Transitorio del Ministero del Lavoro).
Tutti i soggetti interessati, esclusivamente per l'invio delle comunicazioni di assunzione, dovranno avvalersi del modello cartaceo Unificato URG inviandolo al FAX SERVER del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (848 800 131). Le comunicazioni di assunzione dovranno poi essere inviate on-line, tramite il modello UNILAV ordinario, il primo giorno utile di funzionamento del sistema “CO Sicilia”.
Rimangono nella gestione del Ministero del Lavoro tutte le attività di ambito territoriale nazionale come:
1. L’accesso al sistema informatico UNIMARE
2. L’accesso al sistema per l’invio dei Prospetti informativi L. 68/99
3. L’accesso degli Ispettori del Lavoro al sistema informatico CO del Ministero del Lavoro (nota circolare 8371 del 21/12/2007-Ministero del Lavoro)
Si precisa che l’accesso degli ispettori del lavoro avverrà dunque, senza interruzione, sempre nel sistema del Ministero da cui, come è noto, si potrà accedere direttamente al controllo del database relativo anche alle comunicazioni delle assunzioni di urgenza UNIURG trasmesse al fax server (848 800 131).


Grandezza Font
Contrasto