CONCLUSO IL MEETING GIOVANI CONSULENTI DEL LAVORO DEL SUD ITALIA

Tecnologia e innovazione a servizio del lavoro, contrasto all’illegalità, contrattazione di secondo livello e strumenti finanziari disponibili per la ristrutturazione del Lavoro nel tessuto economico del Mezzogiorno, sono state le principali linee guida del Primo Meeting dei Giovani Consulenti del Lavoro che si è tenuto dal 22 al 24 giugno a Villa San Giovanni (Rc) nella splendida cornice del Castello di Altafiumara Resort & Spa.

Di fronte ad un quadro socio-economico estremamente difficile, delineato dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro che vede il Sud Italia, e in particolare la Calabria, tra in territori maggiormente colpiti dalla crisi economica, si delineano nuovi orizzonti professionali per i Consulenti del Lavoro.

Nuove prospettive per la professione emergono nella funzione di supporto alle imprese (pubbliche e private) per la lotta all’assenteismo, ad esempio, o in quella di interlocutore qualificato delle Istituzioni  del Paese per la creazione di un sistema di Welfare o per lo sviluppo di nuove e puntuali politiche attive del Lavoro.

Scarica la locandina 

 



Grandezza Font
Contrasto