PREMIO CUMBO 21 SETTEMBRE 2023

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

PREMIO CUMBO 21 SETTEMBRE 2023

21 Settembre 2023 alle 14:30 - 19:00

Il 21 settembre prossimo, C/O MANGIA’S TORRE DEL BARONE RESORT – Contrada Sovareto Sciacca (Ag) si
svolgerà la 7^ edizione del “Premio Giovanni Cumbo”, evento dedicato alla memoria del collega Giovanni Cumbo,
compianto dirigente della nostra Categoria e primo Presidente della Consulta Regionale Siciliana degli Ordini dei
Consulenti del Lavoro.
All’interno del Premio Cumbo riceveranno una targa individuale consegnata dal Presidente Nazionale Rosario
De Luca i colleghi che nel 2023 hanno compiuto 40 di professione, nonché i giovani colleghi neo iscritti dalla data
dell’ultima celebrazione del premio.
Sara inoltre insignita/o con una premio individuale la/il collega che nella sessione di esame ha riportato la
votazione più alta e che entro un anno dall’abilitazione si sia iscritta/o al relativo ordine di appartenenza.
L’evento vedrà la partecipazione del Presidente del Consiglio Nazionale Rosario De Luca e dei maggiori
rappresentanti della Categoria.
L’incontro è valido ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro biennio 2023/2024 –
n.4 crediti attribuibili alla deontologia.
Per partecipare all’evento, effettuare l’iscrizione nella piattaforma di formazione continua dei consulenti del
lavoro CPO CdL Agrigento, raggiungibile dal seguente link:
Prenotazione evento formativo
Per motivi organizzativi, si prega di comunicare entro il 14 settembre ore 10:00 c.a. alla segreteria dell’ Ordine
la vs partecipazione all’apericena offerta dalla Consulta.
Inoltre per chi volesse sarà possibile pernottare anche in altre strutture presenti nei pressi della sede
dell’evento di cui forniamo i recapiti.
Cordiali saluti

Dettagli

Data:
21 Settembre 2023
Ora:
14:30 - 19:00

Organizzatore

Consulta Regionale Sicilia

Luogo

Mangia’s Torre del Barone Resort
Contr. Sovareto
Sciacca (AG), Italia
+ Google Maps
DOCUMENTI ALLEGATI
DOCUMENTI ALLEGATI


Lascia un commento