ENPACL – LA PRIMA RATA DEL CONTRIBUTO SOGGETTIVO 2017 IN SCADENZA IL 18 APRILE

Hai deciso di pagare con M.Av.?
Puoi utilizzare:

  1. la Enpacl Card, senza alcuna commissione. Sono consentiti anche pagamenti frazionati;
  2. le Carte di credito dei circuiti Visa/Mastercard o American Express, con commissioni a tuo carico;
  3. il servizio bancario telematico home banking del tuo istituto di credito, digitando nell’apposito campo il numero del M.Av. da pagare;
  4. la stampa del M.Av. per avvalerti degli sportelli bancari.

Hai deciso di pagare con Modello F24 ordinario?

Il sistema on line messo a disposizione dall’Ente fornisce i dati necessari alla compilazione. Raccomandiamo di porre particolare attenzione nel trascrivere sul modello i dati corretti, indicati nelle relative istruzioni, al fine del buon esito dell’adempimento.
In particolare, occorre indicare nelle apposite caselle:

  • il “Codice Ente” dell’ENPACL 0006;
  • la causale del contributo E50 (ENPACL – contribuzione soggettiva);
  • l’importo esatto della rata (senza arrotondamenti);
  • il periodo preciso di riferimento (per la rata di aprile 04/2017 – 04/2017)

Dati errati oppure omessi rendono difficoltosa e dispendiosa l’attività di accredito della contribuzione.

NOVITÀ
Se possiedi la Enpacl Card, puoi effettuare il pagamento con Modello F24 direttamente on line

Leggi le FAQ dell’ENPACL

DOCUMENTI ALLEGATI


Grandezza Font
Contrasto