DEFINITE LE MODALITA’ PER COMPROVARE LO STATO DI DISOCCUPAZIONE

L’assessorato al lavoro della regione Sicilia ha diffuso la circolare n.21749 del 10/06/2010 con le istruzioni operative dopo la pubblicazione del D.A. n.233/10 del 15/04/2010.

Dedinito in modo chiaro che la data di decorrenza dello stato di disoccupazione potrebbe non coincidere con la data di presentazione della dichiarazione di disponibilità.
L'assessorato definisce in maniera dettagliata le modalità di conservazione sospensione e perdita dello stato di disoccupazione.
Particolamente stringente il termine di 10 giorni imposto per giustificare le motivazioni della mancata presentazione presso il centro per l'impiego, le quali, viene previsto devono PERVENIRE,  presso lo stesso, pena la perdita del requisito.
 
Si auspica un intervento di modifica nel senso che le giustificazioni debbano essere INVIATE nel termine previsto.
Non appare corretto, infatti imputare al lavoratore eventuali ritardi dei servizi postali.
 
 
 
La redazione
 


Grandezza Font
Contrasto