Alluvione: comunicato stampa Agenzia delle Entrate 28 novembre e DPCM 25 novembre (in GU dal 3 dicembre) sullo stato di emergenza

L’Agenzia valuta la possibilità di disapplicare le sanzioni in caso di ritardi nei pagamenti a causa di forza maggiore.

 

 

 

 

 

Rientrano tra i versamenti periodici che beneficeranno del blocco delle sanzioni:

·       pagamento delle ritenute d'acconto sui compensi percepiti dai lavoratori autonomi, dai lavoratori dipendenti, sulle provvigioni,

·       versamenti periodici dell'imposta sul valore aggiunto

·       tutti gli altri adempimenti generalmente in scadenza con il giorno 16 di ciascun mese

·       seconda rata degli acconti d'imposta 2011 (30 novembre) dovuti dalle persone fisiche, dalle società e dagli enti,

 

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - Decreto 25 novembre 2011

Dichiarazione dello stato di emergenza in relazione alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi il 22 novembre 2011 nel territorio della provincia di Messina

 

 

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, è dichiarato, fino al 31 dicembre 2012 lo stato di emergenza in ordine alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi il 22 novembre 2011 nel territorio della provincia di Messina.

 

------

Provvedimento pubblicato nella G.U. 3 dicembre 2011, n. 282.

 



Grandezza Font
Contrasto